fbpx

Come Avviare Un Business Senza Soldi

Bentrovati su Financial Empires, oggi vedremo come avviare un business senza soldi o comunque con un budget veramente ristretto, non si tratta di fuffa ma di un vero e proprio tesoro su cui purtroppo c’è scarsa informazione, si tratta dei fondi pubblici.

Avete capito bene, attraverso i fondi pubblici voi potrete creare il vostro business partendo da zero e senza metterci un euro. In Italia per esempio il governo ha stanziato miliardi di euro per permettere agli aspiranti imprenditori di avviare un progetto imprenditoriale e di trasformare il proprio sogno in realtà, questo allo scopo di combattere la disoccupazione ed incentivare la creatività dei giovani ma anche dei meno giovani.

Come si accede ai fondi pubblici

Chiaramente nessuno regala niente a nessuno, ed oltre a dover possedere qualche requisito per accedere a questi fondi dovrete anche farne richiesta attraverso la presentazione di un business plan, ed ora vedremo insieme come.

L’ente che fa da tramite tra il governo e gli aspiranti imprenditori è Invitalia, una società creata allo scopo di concedere i finanziamenti stanziati dal governo ai richiedenti.

Invitalia mette a disposizione degli utenti un sito tramite cui e possibile registrarsi e loggarsi e poter così scegliere il bando che più risponde alle proprie esigenze e requisiti.

Come dicevamo nessuno regala niente e nella maggior parte dei casi i finanziamenti sono erogati sotto forma di prestiti agevolati da restituire entro un certo numero di anni.

La parte interessante è che questi prestiti sono quasi sempre con zero interessi e molto spesso una parte dei finanziamenti è a fondo perduto specialmente se l’attività che volete aprire è una smart start-up, ovvero un’impresa del settore tecnologico ed innovativo.

Per accedere al sito e cominciare ad informarvi cliccate su Invitalia.

Avete trovato questo articolo su come avviare un business senza soldi interessante? Lasciate un like alla nostra pagina FB per rimanere aggiornati, buona continuazione su Financial Empires.

Financial Empires, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *