fbpx

Diamante Da Investimento | Quanto Costa e Dove Acquistarlo

Al giorno d’oggi i possibili investimenti sono molti: dall’immobiliare all’investimento in lingotti d’oro, dall’arte alla numismatica, fino ad arrivare alle criptovalute e le speculazioni in borsa. In questo articolo, ci soffermeremo su una fonte alternativa di guadagno: il diamante da investimento, quanto costa, consigli di acquisto e dove si trova. Analizzeremo tutte le caratteristiche che l’investire in questa pietra preziosa offre. 

Diamanti da investimento caratteristiche

Cerchiamo ora di capire di cosa si parla quando diciamo diamanti da investimento prezzi e caratteristiche. 

Soprattutto negli ultimi periodi il mercato sta puntando in modo deciso su questa tipologia di investimento

  • Il diamante da investimento, chiamato anche diamante finanziario

E come succede creando un nuovo settore, si affacciano su questo mercato nuove professioni e nuove aziende di investimento correlate, e la maggior parte di queste società hanno stretto dei rapporti commerciali solidi con le banche italiane, mentre vendono il prodotto direttamente o tramite degli intermediari come gli agenti e gli uffici preposti.

Altre società di investimento, invece, incaricano direttamente i venditori al domicilio dei potenziali clienti.

Vediamo ora come devono essere i diamanti da investimento caratteristiche che devono avere e le qualità che devono assolutamente soddisfare. 

Usi del diamante

Teniamo conto che circa l’80% dei diamanti estratti a livello globale viene utilizzato nell’industria; il 20% del prodotto viene utilizzato in gioielleria diamanti, mentre solamente il 2% di questi possiede le caratteristiche e il peso adatti per poter diventare diamanti valore da investimento.

Ricordiamo inoltre che il rendimento diamanti da investimento che si utilizzano nell’industria  gioielliera, vengono classificati tramite scale internazionali di gradazioni, le famose 4C, ossia:

Classificazione dei diamanti 

Andiamo ora ad analizzare queste quattro categorie di gradazione diamanti e cosa rappresentano. Cominciamo!

Peso Carati diamanti

Il peso di un diamante è espresso in carati, ed un carato è uguale ad un quinto di grammo. 

Il carato del diamante è diviso in 100 punti, quindi, ad esempio, un diamante da 50 punti pesa un quarto di carato, ovvero 0,25 carati. 

Purezza del diamante

Poi troviamo la seconda caratteristica essenziale: la scala purezza del diamante (Clarity, in inglese), ovvero le inclusioni naturali del diamante. 

Meno inclusioni sono presenti e più rara e, quindi, più costosa è la gemma.

Come si classificano i diamanti?

Andiamo ora a vedere la scala internazionale di gradazione che si occupa di classificare il grado di purezza del diamante in questione.

Scala della Purezza dei diamanti

  • Diamante FL

Implica una gemma pura e priva di segni

  • Diamante IF

Il grado di purezza IF sta per un diamante internamente puro e privo di segni

  • Diamante VVS1 – VVS2 

Questi diamanti hanno inclusioni che sono considerate molto molto piccole e individuabili con una lente zoom a 10X

  • Diamante VS1 – VS2

I diamanti nella classifica VS1 VS2 si caratterizzano per avere inclusioni molto piccole che si possono individuare con una lente d’ingrandimanto a 10X

  • Diamante SI1 – SI2

I diamanti di chiarezza SI1 / SI2 hanno inclusioni piccole e individuabili con una lente zoom a 10X

  • Diamante P1 / P2 / P3

In questa classifica le inclusioni diamanti sono visibili senza nessuna lente di ingrandimento, quindi, ad occhio nudo

Classificazione del colore nei diamanti

Altra caratteristica fondamentale dei diamanti valore è il colore, visto che le gemme in questione possono presentare diverse tonalità:

  • Dall’assenza di colore che è la variante più rara e più costosa
  • Fino ad avere una serie di sfumature di colore dei diamanti

In questo caso, abbiamo una scala standard universale utilizzata per la classificazione del colore nei diamanti

Quanti colori ha il diamante?

Di seguito la scala di colore dei diamanti:

  • I diamanti colore D hanno un colore bianco extra eccezionale plus
  • Seguiti dai diamanti colore E con un bianco extra eccezionale
  • Invece i diamanti colore F sono di un colore bianco extra plus
  • Poi il diamante bianco extra appartiene alla classifica diamanti colore G
  • I diamanti bianchi sono nella classifica H del colore dei diamanti
  • Mentre invece il diamante I-J si caratterizza per essere bianco e leggermente sfumato
  • Da un’altra parte il diamante K-L è di un colore bianco sfumato
  • Per ultimo i diamanti di colore M e seguenti sono visibilmente coloriti

Taglio dei diamanti

L’ultima gradazione che va tenuta in considerazione per definire la qualità dei diamanti da investimento è il taglio (cut, in inglese) che è l’unica delle 4C dei diamanti che viene decisa dall’uomo. 

Infatti, più alta è la qualità del taglio, migliore è la riflessione della luce.

L’analisi delle caratteristiche del taglio dei diamanti è indubbiamente un’operazione che richiede molta precisione e capacità, perché oltre ad analizzare il taglio, ci sono altri due parametri da tenere in considerazione:

  • La pulitura dei diamanti
  • La simmetria dei diamanti

Quanti tagli ha un diamante?

Come per le categorie precedenti è presente una scala internazionale per la classificazione del taglio dei diamanti, vediamola di seguito:

  • Taglio ideale diamante
  • Diamante taglio eccellente 
  • Taglio ottimo 
  • Taglio buono
  • Diamante taglio F medio
  • Taglio scadente

Come acquistare diamanti da investimento?

Andiamo ora a vedere dove acquistare diamanti da investimento.

I maggiori canali di vendita diamanti sono sostanzialmente gli istituti bancari e i commercianti del settore, i prezzi offerti da quest’ultimi di solito sono leggermente inferiori a quelli proposti dalle banche.

Dunque, conviene maggiormente comprare diamanti da un commerciante, anche se bisogna fare attenzione e valutare una serie di elementi.

Infatti, il diamante autentico deve avere una certificazione di autenticità. Questo documento fornisce informazioni quali:

  • Peso del diamante
  • Colore diamanti
  • Dimensioni diamanti
  • Qualità complessiva della gemma

Tra le certificazioni dei diamanti, le più autorevoli sono certamente quelle rilasciate da:

  • l’Alto Consiglio per i Diamanti, ossia quelli che riportano la HRD certificazione diamanti
  • l’Istituto Gemmologico Internazionale, siglati IGI 

Entrambi sono certificazioni per diamanti che hanno valore internazionale.

Ultimamente, stanno aumentando le società che vendono diamanti da investimento online, in questo caso bisogna informarsi bene sul venditore di diamanti e, se possibile, mettersi in contatto direttamente.

Ribadiamo che è sempre meglio rivolgersi a fornitori diamanti che possano garantire esperienza e professionalità.

Diamante da investimento prezzo

Andiamo ora ad affrontare l’argomento finanziario quanto costa un diamante da investimento?

Partiamo col fare un esempio:

  • Una gemma di 0,50 carati può avere un costo di 5.000 euro
  • Ma un diamante di 1 carato, con la stessa qualità, non costerà 10.000 euro, bensì €16.000, dato che il valore diamanti per carato aumenta enormemente con il peso

Per quanto riguarda la purezza del diamante e la qualità dei suddetti diamanti valore, possiamo sicuramente consigliarvi l’acquisto di pietre la cui purezza è compresa tra IF (diamante puro) e VS2, e il colore diamanti tra D e F, se volete acquistare un diamante d’investimento

Da sottolineare che un diamante VVS o diamante puro acquisterà maggior valore finanziario rispetto ad un altro con purezza VS o SI.

Rendimento diamanti da investimento

Inoltre, il rendimento medio dei diamanti da investimento prezzi ha subito negli ultimi anni una crescita intorno all’ 8 % annuo, dato riportato dal Rapaport diamanti, il listino prezzi diamanti internazionale più rappresentativo a livello mondiale. 

Questo significa che i suddetti diamanti da investimento sono un bene rifugio e vale la pena investire in queste pietre preziose, anche perché rispetto, ad esempio, all’investimento in lingotti oro, ha una quotazione di mercato più stabile, il che lo rende un investimento più stabile e regolare.

Consigliamo comunque a chi fosse interessato all’acquisto diamanti da investimento, che gioiellieri e periti assicurativi rilasciano una certificazione gemmologica per determinare i diamanti valore

Bene cari amici di Financial Empires, ora avete tutto il necessario per iniziare ad acquistare i vostri diamanti da investimento.

Financial Empires, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *