fbpx

Lingotti Oro Investimento | Guida Per Investire

Ci sono molte forme di investimento, si può investire nel mattone, investire nella finanza, giocare e speculare in borsa, acquistare criptovalute, azioni e fondi. Nell’articolo odierno, ci occuperemo di un’altra alternativa molto redditizia nel tempo, ci riferiamo infatti ai lingotti oro investimento, riconosciuto universalmente come un bene rifugio che sta incontrando le attenzioni di molte persone. 

Investire in oro conviene?

Cominciamo ora con il vedere come investire in oro, dove comprare oro da investimento e quanto conviene investire in oro, perché come abbiamo accennato in precedenza, se i mercati finanziari attraversano una fase di stallo, investire in oro oggi rappresenta un’ottima alternativa per i risparmiatori.

Ore come bene rifugio

Ci teniamo a precisare che l’oro, il metallo prezioso, è il bene rifugio per eccellenza e garantisce una buona rendita. 

Oro fisico e oro finanziario

Ci sono molti modi per investire in oro, in quanto oltre all’oro fisico si può anche investire in oro finanziario, che nella maggior parte dei casi comprende una quota di investimento in ETF oro borsa italiana

Trading oro 

Questo tipo di investimento in oro si può svolgere in diversi modi. Infatti essendo un metallo prezioso, si può utilizzare per fare operazioni di trading oro e scommettere quindi sul rialzo o ribasso del suo prezzo.

Investire in oro fisico 

Investire in oro fisico da investimento può fungere anche da  protezione del proprio capitale, ovviamente sperando che il valore dell’oro cresca progressivamente. 

Un’altra alternativa può essere quella di includere nel portafoglio di investimento degli ETF oro, futures o altri asset finanziari sempre affini all’industria mineraria di questo materiale. 

Come detto, le varianti di investimento in lingotti d’oro sono  numerose e variegate.

Quanto conviene investire in oro?

Sappiamo bene che i metalli preziosi come l’oro da investimento sono un’ottima scelta per investire sia per gli agenti istituzionali, come le banche centrali che per i privati, proprio perché le banche internazionali acquistano oro per proteggere le riserve valutarie delle proprie filiali.

Soprattutto dopo che il Sistema Aureo non è più stato utilizzato, i tassi di cambio tra le varie valute hanno riscontrato molte oscillazioni; quindi, proprio per questo motivo, il miglior metodo per evitare l’inflazione è indubbiamente investire in asset diversi e l’investimento in lingotti oro

Per via della correlazione minima con la maggior parte delle materie prime, l’oro riesce ad essere marginalmente esposto alle fluttuazioni dei mercati; oltretutto, visto che risulta essere impiegato con parsimonia dall’industria, riesce a mantenere costante il suo valore, specialmente nei periodi di abbassamento del PIL. 

Investire in lingotti di oro come sicurezza finanziaria

Investire soldi in lingotti d’oro è una sicurezza perché si può definire come una via di mezzo tra una commodity e una valuta e, quindi, non dipende dalle decisioni dei Governi in cui viene acquistato. 

Teniamo conto che il prezzo lingotto oro in vendita è sicuramente in crescita, soprattutto come conseguenza dell’emergenza determinata dalla Guerra in Ucraina, che ha già avuto notevoli ripercussioni su tutti i mercati finanziari mondiali.

A tal proposito, giungono ulteriori notizie sulla questione anche dagli USA, secondo il presidente della FED Powell un ulteriore indice porterà ottime prospettive per l’innalzamento del valore dei lingotti oro in banca, dopo mesi di alta inflazione.

Come e dove comprare lingotti d’oro

Nel mercato attuale possiamo trovare diverse tipologie di oro da investimento:

  • Oro fisico, classica modalità di acquisto, ad esempio tramite lingotti oro investimento
  • Oro di carta, definito anche oro finanziario

Di queste tipologie, andremo ad analizzare tutte le caratteristiche che li compongono. 

Oro finanziario 

Iniziamo con l’analisi dell’oro di carta

Questo tipo di oro, in pratica, è un fondo certificato, oppure ETC, appartiene alla categoria di strumenti finanziari specializzati che consentono di investire in materie prime tramite l’utilizzo di derivati finanziari.

Ciò significa che non si acquista oro fisico, bensì prodotti finanziari che hanno una resa dinamica determinata dalla quotazione oro investimento.

Oro fisico 

Poi c’è l’altra alternativa di investimento in oro, ovvero:

  • Oro fisico
  • Lingotti oro
  • Gioielli d’oro e
  • Prodotti affini, di qualsiasi peso

Precisiamo subito che il valore dell’oro al grammo è inversamente proporzionale al peso; quindi, 100 lingotti d’oro da un grammo hanno un valore più alto rispetto a un lingotto dello stesso peso specifico, visto che è maggiore il costo di produzione. 

Un lingotto d’oro di qualità prevede:

  • Il numero di serie
  • Il 99,5% di purezza e 
  • Una certificazione del peso 

Tipi di Lingotti d’oro 

Per fare un po’ di chiarezza, cominciamo col dire che i lingotti oro prezzo si suddividono sostanzialmente in tre categorie.

Vediamo quali sono queste tipologie di lingotti oro investimento

Lingotti d’oro 1 kg

Partiamo con quelli da 1 kg. Questa tipologia sono i lingotti oro più amati dagli investitori e dal settore della finanza.

Questo perché avendo un peso specifico, possono generare una quantità di denaro ben definita e vengono usati per muovere alte cifre di denaro, vista la loro praticità per gli spostamenti, rispetto alla cifra che veicolano. 

Lingotto oro 300 grammi

La seconda variante è quella da 10 once o 300 grammi, questo lingotto viene generalmente utilizzato da tutti i tipi di  investitori; ma rispetto ai lingotti da investimento sono meno utilizzati. 

Sono ideali da tenere in una cassetta di sicurezza, sia in casa, che in un istituto bancario. 

Lingotto oro 30 grammi

Per finire, troviamo i lingotti investimento da 1 oncia (che corrispondono a circa 30 grammi) e sono i lingotti perfetti per coloro che hanno intenzione di investire in lingotti oro in vendita (da un prezzo contenuto). 

Sono sostanzialmente una valida alternativa alla numismatica. 

Questi lingotti oro investimento da un’oncia hanno un valore di circa 600 euro e sono indubbiamente di facile acquisto per un’ampia platea di acquirenti. 

Dove comprare lingotti oro investimento?

L’oro fisico è acquistabile sia in banca che online. 

Acquisto lingotti oro in banca

Le persone che scelgono l’acquisto di lingotti d’oro presso l’istituto bancario hanno la possibilità di:

  • Parlare con un consulente in maniera diretta
  • Avere informazioni sull’andamento del mercato
  • Capire se la banca offre un sistema di ricovero dell’oro e eventuali investimenti alternative futuri.

Acquisto lingotti oro online

Se invece si opta per l’acquisto di lingotti d’oro online occorre stare  molto attenti, specialmente al sito a cui si decide di rivolgersi, in quanto ci sono molte piattaforme truffaldine o compro oro poco affidabili e talvolta poco sicuri.

Lingotto d’oro prezzo

L’ultima cosa da tenere sotto controllo prima di investire in lingotti d’oro in vendita sono le quotazioni oro del giorno sul mercato, sia fisicamente (presso i rivenditori) che su internet (rivolgendosi solo a fonti comprovate).

La pagina de Il sole 24 ore, ad esempio, fornisce una quotazione oro giornaliera in tempo reale, sia sul prezzo che sul valore nominale dell’oro.

Un’altra testata che fornisce queste informazioni è il Financial Times, che offre la possibilità di seguire la sezione Gold e scoprire così gli andamenti del metallo prezioso a livello mondiale.

Cari amici di Financial Empires, grazie alle nostre indicazioni ora potete serenamente acquistare lingotti oro investimento senza nessun problema.

Financial Empires, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *